La dieta (non solo) dei Vip secondo il Prof. Nicola Sorrentino

Il prof. Nicola Sorrentino è noto ai più principalmente come il “dietologo dei Vip” sebbene la sua attività di studioso e specialista dell’Alimentazione non si limiti solo a questo.
Nasce quindi spontaneo chiedersi quale sia il regime alimentare quotidiano adottato da un luminare del settore sempre prodigo di consigli e suggerimenti per chi è costantemente alla ricerca sia della forma fisica perfetta sia del benessere del proprio organismo.

La giornata dello Specialista inizia con un mix di antiossidanti: “50 gocce di cardo mariano, 50 gocce di crisantello americano, due ottimi disintossicanti”.
Questo si rende indispensabile soprattutto per chi, come il noto Dottore, ceni spesso fuori casa e pertanto ritenga che “depurarsi è importante al fine di evitare che il fegato vada in tilt”.

La colazione non è da meno, composta da uno yogurt magro o da un frutto, consumati mentre beve “almeno 1 litro d’acqua, non gassata e a temperatura ambiente, accompagnati da una compressa di clorofilla e un flaconcino contenente miele, pappa reale, ginseng, ginkgo biloba, vitamina C, mirtillo, ecc.”.

Per quanto sia una cosa da lui stesso fortemente sconsigliata, il prof. Sorrentino si trova spesso a saltare il pranzo anche se, a quanto dichiara, di tanto in tanto riesca ad evitare questa abitudine (“a volte la mia fedele segretaria Gabri mi porta una ciabattina appena sfornata (un tipo di pane croccante e senza mollica) che sgranocchio in piedi fra un paziente e un altro”).

La cena, infine, è composta da due piatti di pasta con abbondante verdura, alternati a volte con “una buona costata alla fiorentina o del pesce fresco”.
La giornata del nostro Dietologo non prevede alcuna attività fisica in senso tradizionale, “però vado in studio a piedi, non prendo mai l’ascensore e quando posso vado in piscina a fare una nuotata”, il che sembra essere più che sufficiente per mantenere l’organismo in forma ed in ottima salute.