LA CLOROFILLA E’ UN ANTINFIAMMATORIO NATURALE PER L’INTESTINO

L’eccesso di cibi “riscaldanti” ovvero di cibi Yang, si può tradurre nel nostro intestino in un accumulo di energia che infiamma e che necessita di essere sedata per ripristinare la corretta funzionalità. La clorofilla è un ottimo rimedio lenitivo e decongestionante, che ci aiuta a spegnere le infiammazioni.

La clorofilla ci fa venire in mente il colore verde intenso, la sua linfa che nutre le piante di energia fresca e vitale, il processo di fotosintesi con cui le piante ossigenano l’ambiente.

È un rimedio dall’energia moderatamente yin e moderatamente yang, un rimedio equilibrato. La clorofilla è in grado di apportare numerosi effetti benefici al nostro organismo tra i quali quello di purificare il sangue e quello di normalizzare la flora intestinale, disinfettandola da alcune componenti batteriche.

Svolge un’azione antinfiammatoria sull’intestino, agendo sulle terminazioni nervose che lo innervano, apporta ossigeno alle cellule, depura il fegato, rafforza il sistema immunitario. È un efficace antiossidante grazie alla sua carica di magnesio.

Agendo sulla purificazione dell’intestino, la clorofilla garantisce un altro grande beneficio, e cioè la riduzione o l’eliminazione degli odori del corpo: il sudore, i vari liquidi corporei, l’alito e le feci. Questo perché la clorofilla aiuta a combattere la costipazione, la fermentazione dei cibi nell’intestino, e l’ingenerarsi di gas. Studi clinici hanno dimostrato un miglioramento dell’odore personale nei soggetti che hanno cambiato la loro dieta aumentando l’apporto di clorofilla.